Capri

Rocco Dubbini

Trona indietro
  • 01
  • 02
  • 03

Rocco Dubbini, La prospettiva del tempo visivo nello spazio convenzionale, 2004

Ricostruzione ossea in marmo ceramico, 120 x 600 x 30cm

Location: Capri, Certosa di San Giacomo, Canonica

L'opera di Rocco Dubbini segna una porzione di spazio/tempo mediante la composizione di ossa femorali ispirate ad esseri viventi appartenenti alla scala evolutiva a partire dai dinosauri. L'artista lavora le ossa tramite la tecnica della forma persa, attraverso un gesto di creazione - distruzione e restituzione della forma volto a sottolineare la similitudine dell'essere artista all'atto estremo di creazione.

Courtesy of Ponte Contemporanea RM, Galleria Marconi Cupra Marittima AP
Foto di Claudia Ferri

Bio Breve

Rocco Dubbini (Ancona, 1969) é considerato uno degli esponenti più interessanti di quella generazione di artisti che si è affacciata al sistema italiano dell'arte contemporanea tra la fine degli anni Novanta e gli inizi del nuovo secolo. Dagli esordi sulla scena romana si è velocemente consolidato sul panorama nazionale ed internazionale e negli anni immediatamente successivi, grazie ad una poetica che affonda le proprie radici nel terreno solido delle ricerche poveriste e concettuali, ne ha innovato ed attualizzato soluzioni formali e contenuti. Un lavoro audace, fortemente coerente e spesso borderline che, prendendo le mosse da una ricerca profondamente intimista, esplode scardinando i luoghi comuni e il sentire condiviso su temi di grande attualità. Meccanismi concettuali di straordinaria efficacia, cortocircuiti linguistici ed iconici distruggono con ironia e meraviglia le incrostazioni delle categorie interpretative cristallizzate nella cultura occidentale, cedendo il passo a nuove esperienze percettive.
Dopo essersi formato all'Accademia di Belle Arti di Urbino, sviluppa un interesse per la materia e le sue potenzialità espressive. Vive e lavora tra Ancona e Roma. Si avvale di differenti medium espressivi tra cui il disegno, il video e l'installazione.
Tra le mostre recenti: 2013, Mantra, Il ritrovo di Rob Shazar, Sant'Agata De' Goti (BN) - 2012, PPP. Una polemica inversa. Omaggio a Pier Paolo Pasolini, Palazzo Incontro, Roma - 2012, Marche Centro d'Arte EXP' DI ARTE CONTEMPORANEA, San Benedetto del Tronto (AP) - 2011, I marinai valgono più delle navi, le opere d'arte valgono più degli artisti, Studio Associato Design? San Benedetto del Tronto (AP).