Capri

David Casini

Trona indietro
  • 01
  • 02

David Casini, COME QUANDO ACCADRÁ

ferro, ledstrip, alimentatore, controller, cavo di acciaio - Dimensione variabile

Location: Belvedere di Punta Tragara

I fenomeni naturali sono, nella maggior parte dei casi, imprevedibili. Una casualità apparente che appartiene a manifestazioni affascinanti come la caduta delle stelle.
Le stelle cadenti in realtà non sono stelle, ma piccoli corpi rocciosi, residui di pianeti sconosciuti che entrano in collisione con la Terra incendiandosi e dando origine al celebre fenomeno luminoso. Se nell'antichità erano ritenute di funesto presagio, da molte generazioni alle scie luminose si affidano i segreti e i desideri più inconfessabili.
Il progetto artistico COME QUANDO ACCADRÁ si riferisce all'intensità del desiderio come motore del cambiamento. L'opera si costituisce come un cavo luminoso di led sospeso e ancorato alle estremità superiori di due palazzi opposti lungo un tratto urbano o un ambiente naturale, o più in generale nell'intervallo che va tra due sostegni situati ad altezza variabile. Se, soprattutto dove c'è inquinamento luminoso, è difficile percepire la luce delle stelle cadenti, questo lavoro ne riproduce la velocità e ne amplifica la potenza riproponendo la casualità della caduta con intervalli diversi e inaspettati.
COME QUANDO ACCADRÁ è una sorte di messa in scena atmosferica, non più naturale ma umana, come è umana l'ambizione, il sogno e l'utopia. L'obiettivo è che l'opera venga percepita come un fenomeno naturale. E dunque con la sorpresa e l'imprevedibilità che comporta il lampo di luce.

Bio Breve

David Casini (Montevarchi, 1973). Artista visivo, lavora con la scultura e l'installazione site-specific. Ha esposto in mostre personali presso Plutschow Gallery di Zurigo, CAR drde Bologna, Analix Forever Gallery, Ginevra, MAR - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Ravenna, Galleria T293, Napoli. Ha partecipato a numerose esposizioni collettive, tra cui "Ripensare il medium - Il fantasma del disegno" Casa Masaccio, S.Giovanni V.no (2015), "Biennale Disegno Rimini", Ala nuova / Museo della Città, Rimini (2014), "4 Thessaloniki Biennale of Contemporary Art" Salonicco (2013), "Oceanomania" presso Nouveau Musée National de Monaco e la mostra itinerante "The Mediterranean Approach" presso Palazzo Zenobio, Venezia (2011), MAC - Musee d'Art Contemporain, Marsiglia (2012) e SESC Pinheiros, San Paolo (2012). Ha vinto il Talent Prize nel 2009.