Capri

Mario Airò

Trona indietro
  • 01
  • 02

Mario Airò, Atlantide variazione Goldberg, 2015

Animazione laser, dimensioni ambiente

Location: Monte Cappello, Anacapri

Altantide Variazione Goldberg è progetto site specific per l'isola di Capri. Si tratta di un immagine temporanea disegnata al laser su Monte Cappello. Il progetto nasce da una ricerca aperta sull'idea di paesaggio e sul rapporto tra natura e bellezza. Con le sue animazioni Mario Airò ritrae luoghi non antropizzati che si trasformano, grazie alle delicate animazioni laser, in luoghi magici. Con questo intervento Airò crea spettacoli per spettatori assenti, in cui i veri attori protagonisti diventano i luoghi attraversati dalle opere, con le loro caratteristiche naturali e tutte le energie che li hanno costituiti e plasmati. L'animazione laser per Capri proietta su Monte Cappello il profilo della leggendaria isola di Atlantide così come appare in 6 consecutive storiche mappe. L'isola immaginaria si sovrappone e si fonde così con l'isola reale.
VIsibile fino al 19 settembre.
Foto di Claudia Ferri

Bio Breve

Mario Airò (1961 Pavia, Italia)
Nel corso degli ultimi vent'anni Airò ha creato ambienti in cui si fondono architettura, scrittura, musica e luce. Il lavoro di Airò coglie sullo spazio infinito come un punto di partenza per un viaggio mentale verso altri regni. L'opera si trova tra il mondo terreno, che si incarna nei materiali tattili, e il regno mentale infinito che offre una via di fuga da quel mondo. Traendo ispirazione da fonti diverse che includono la filosofia (Ficino), l'arte rinascimentale, Lucio Fontana, la letteratura e il cinema, Airò trasforma lo spazio con la luce (naturale o artificiale) e il suono, dimostrando una intelligenza altamente sensibile.